3 Minacce Estive Che Possono Creare Problemi al tuo Cane

Il caldo è ormai scoppiato in quasi ogni angolo del mondo, il che significa che è tempo di ricordare in modo importante, alcuni dei rischi che la stagione estiva può presentare per i nostri amici a quattro zampe. Per quanto amiamo vedere i nostri cani giocare o sonnecchiare al sole, prendere alcune precauzioni può evitare problemi e mantenere tutti al sicuro e in salute per tutta l’estate.

Surriscaldamento e Colpo di Calore

Molte persone non si rendono conto di quanto velocemente il corpo del loro animale domestico possa surriscaldarsi. Cani (e gatti) non riescono a regolare la loro temperatura corporea nel modo più efficiente possibile, perché la maggior parte delle loro ghiandole sudoripare sono confinate ai cuscinetti dei loro piedi. Ansimare è il principale mezzo di raffreddamento del tuo cane. Le razze a muso piatto (brachicefale) non possono ansimare con la stessa efficacia dei cani con nasi più lunghi, quindi hanno ancora meno capacità di regolare la temperatura corporea (1). Gli animali domestici possono anche disidratarsi molto rapidamente quando fa caldo, quindi è estremamente importante assicurarsi che il tuo cane abbia una fonte costante di acqua potabile fresca e pulita.

Se starà fuori al caldo in questo periodo, dovrebbe anche avere accesso a un’area completamente ombreggiata e abbondante acqua potabile fresca, mentre diventa indispensabile assicurarsi di portarlo in casa quando la temperatura sale a 32°C o sopra. Se trascorri del tempo in cortile nelle giornate estive o nelle sere e al tuo cane non piace stare chiuso in casa, puoi attivare l’irrigatore per rinfrescarlo. Puoi anche riempire d’acqua una piccola piscina di plastica per bambini e incoraggiarlo a sedersi al suo interno. Cerca di farlo rimanere all’ombra durante le ore diurne e, indipendentemente dall’ora del giorno, non esagerare con l’esercizio all’aperto o le sessioni di gioco. Anche in una giornata nuvolosa o di sera, un lungo periodo di sforzo fisico nella stagione calda può causare un colpo di calore. Non permettere al tuo cane di stare in piedi, camminare o riposare su superfici esterne calde come marciapiedi o parcheggi.

Le sue zampe, la pancia e i quarti posteriori possono avere ustioni dal cemento caldo. E ricorda che è vicino al suolo, e qui è molto più caldo dell’aria circostante. Il solo camminare sul marciapiede caldo può farlo surriscaldare. Non lasciare mai in nessun caso il tuo animale domestico in un veicolo parcheggiato durante una giornata calda. La tua auto o la cabina del camion possono diventare una fornace molto rapidamente, anche con i finestrini aperti, e possono risultare, in alcuni casi, fatale per il tuo animale.

Scottature Solari

Non è sempre sicuro presumere che solo perché il tuo cane indossa una pelliccia, sia protetto dal sole. Puoi proteggere il tuo cane dai raggi nocivi del sole con una crema solare non tossica e sicura per i cani. Cerca un prodotto che non contenga ingredienti chimici pericolosi, parabeni, fragranze artificiali, nanoparticelle o olio minerale. Consiglio anche prodotti che contengono solo ossido di zinco per la protezione attiva dai raggi UVA e UVB. A differenza di alcuni filtri solari chimici che possono assorbire la luce ultravioletta, l’ossido di zinco aiuta a riflettere e disperdere i raggi UVA e UVB dal corpo del tuo animale. L’ossido di zinco si trova naturalmente nella crosta terrestre, ed è un ingrediente sicuro per aiutare a prevenire l’eccessiva esposizione al sole. Quando metti la crema solare sul corpo del tuo cane, assicurati di evitare gli occhi, ma assicurati di coprire l’area intorno al viso e alle orecchie, così come la pancia se tende a prendere il sole a pancia in su. Se starà fuori per un lungo periodo, riapplica la crema solare ogni due ore circa.

Veleni Estivi

Molti fertilizzanti, pesticidi ed erbicidi comunemente usati sono carichi di sostanze chimiche, che possono rivelarsi tossiche per gli animali domestici. Lo stesso vale per le esche per roditori. Non consentire al tuo cane o gatto di accedere ad aree del tuo giardino, prato, casa o annessi in cui sono stati utilizzati prodotti chimici. Prendi le stesse precauzioni quando porti a spasso il tuo cane.

Conserva tutti i prodotti chimici fuori dalla portata del tuo animale domestico, e ricorda di tenere anche candele alla citronella, prodotti petroliferi lontani dal tuo amico a quattro zampe.

FITOPET ha preparato una speciale “Guida Olistica per la Salute” in formato PDF, nel quale potrai trovare la risposta a quasi tutti i problemi che il tuo animale domestico potrebbe incontrare.

Scarica la Guida Gratuitamente!

FONTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.